LIBERI DI CREDERE ALLE PUBBLICITA’ INGANNEVOLI SULLA FIBRA OTTICA

Il 95% delle esigenze negli uffici è soddisfatta con una velocità a 20mb, purchè sia reale, stabile e (meglio) con un backup. I vari 100, 200 o 500 Mega oggi non servono a nessuno perché le applicazioni, anche quelle video, non hanno bisogno di queste velocità. Forse fra cinque anni con la realtà aumentata, chissà! In Inghilterra, dove questo lo sanno bene, SKY-UK ha fatto un accordo con BT portando i propri server nei punti di accesso dell’operatore e cosi sono sufficienti 19mb per guardare tutti i programmi che vuoi. Se vai sul sito di NETFLIX leggi che per vedere film in HD sono sufficienti 5mb, (mica 500!). Infatti funziona benissimo con una semplice adsl.
E allora perché nonostante le velocità altissime ci sono collegamenti lenti, o che vanno in timeout?
Perché il problema è infrastrutturale e non del mezzo trasmissivo, la velocità non c’entra nulla. Il problema sta nei colli di bottiglia e nella “distanza” che c’è tra la tua sede ed il server che eroga il servizio.
(Massimiliano de Gabriele)